Provvedimento di razionalizzazione periodica delle partecipazioni societarie

Le pubbliche amministrazioni hanno l’obbligo, ai sensi dell’art. 20 del TUSP (Decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175), di procedere annualmente alla revisione periodica delle partecipazioni detenute predisponendo, ove ne ricorrano i presupposti, un piano di riassetto per la loro razionalizzazione.
L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale ha provveduto in tal senso sulla base delle linee guida e dei templete predisposti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

 

Allegati